SaridNato a Kidron, Israele, Avshalom Sarid si è laureato presso l’Accademia di Musica di Tel Aviv dove ha studiato sotto la guida di Gad Levertoff. Ha conseguito anche un Master presso l’Accademia di Gerusalemme di Musica e Danza e si è laureato all’Università di Tel Aviv in “Gestione e produzione dello spettacolo”.

Avshalom ha suonato in Israele e in tutto il mondo come solista, in varie formazioni cameristiche e numerose orchestre.

In seguito alla segnalazione di Zubin Mehta, ha fatto parte dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino dal 1985 al 1991. In seguito ha suonato nella Israel Philharmonic e successivamente è stato a lungo Prima Viola della prestigiosa Israel Chamber Orchestra.

Nel 1998 ha fondato ‘Vivace’, un gruppo da camera con cui ha eseguito numerosi concerti in Israele e in tutto il mondo. Dal 2007 suona come Solista e Prima Viola nella Haifa Symphony Orchestra.

Nel 2006, al festival Isole Canarie, si è esibito come Solista per la prima mondiale di un concerto per viola e orchestra scritto da Noam Sheriff e dedicata a Avshalom. Molti altri compositori, tra cui Uri Bracha e Eitan Steinberg hanno scritto musiche espressamente a lui dedicate.

Collabora con musicisti di fama internazionale come Shlomo Mintz, Philip Entremont, Alexander Korsantia, Sharon Kam e numerosi altri.

Molto attivo anche come organizzatore, ha curato la produzione di numerose stagioni di Concerti presso la Israel Chamber Orchestra, la Haifa Simphony Orchestra e, dal 2000 al 2007, ha organizzato il Festival “Camera Classic” ad Eilat.

Dedito anche all’insegnamento, attualmente è titolare della Cattedra di Viola presso l’Accademia Superiore di Studi Musicali di Gerusalemme.