Umberto Cerini nasce a Firenze nel 1985. Si diploma brillantemente in organo e composizione organistica nel 2008, presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze, e, sempre a Firenze, consegue il Diploma Accademico di I livello in clavicembalo col massimo dei voti e la lode, sotto la guida della professoressa Annaberta Conti, e nel 2011 il Diploma Accademico di II livello in clavicembalo (massimo dei voti e lode), sotto la guida del m° Alfonso Fedi. Si specializza infine in organo barocco col maestro Lorenzo Ghielmi, Dal 2012 è direttore del coro “Cantori di San Giovanni”, coi quali ha affrontato un ampio progetto di riscoperta e esecuzione della musica sacra della Firenze barocca (tanto in ambito concertistico quanto in ambito liturgico), riaffermando così quel legame del coro con la città. Dal luglio del 2015 è Maestro di Cappella della Basilica di San Lorenzo (Firenze). È Vicedirettore dell’Istituto Diocesano di Musica Sacra dell’Arcidiocesi di Firenze. Nel 2022 consegue il Dottorato di Ricerca in Storia delle Arti dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Firenze, con una tesi dal titolo “Musica e costume liturgico in San Lorenzo e in Santa Maria del Fiore durante il granducato di Cosimo III”. È Docente di TAC (Teoria, Analisi e Composizione) presso il Liceo Musicale “Dante” di Firenze.